Umidità penetrante



La causa nei muri

La pioggia è il principale colpevole, poiché penetra attraverso il muro esterno poroso.

Sintomi

L’umidità penetrante si presenta per lo più nei muri in mattoni, soprattutto sul lato esposto alla pioggia, qualche tempo dopo pesanti precipitazioni. Possono comparire chiazze in qualsiasi zona della parete. La carta da parati si stacca, la pittura sbiadisce o compaiono macchie di colore giallo-marrone. Soltanto un test di trapanatura può stabilire se l’umidità è dovuta a penetrazione o a condensa.

Controllo del problema

In primo luogo eseguite un test di trapanatura per escludere problemi di condensa. Per una soluzione permanente, il muro esterno può essere completamente impregnato. Se le chiazze hanno estensione limitata, è anche possibile contrastare gli effetti dall’interno applicando un rivestimento isolante.

 

La causa nelle cantine

L’acqua freatica penetra attraverso la parete della cantina.

Sintomi

Macchie di umidità e distacco di stucco o intonaco, soprattutto nella parte inferiore della parete della cantina, sotto il livello dell’acqua freatica.

Controllo del problema

In primo luogo eseguite un test di trapanatura per escludere problemi di condensa. Le cantine, infatti, sono spesso soggette a problemi di condensa. Se la polvere di trapanatura è umida, quasi certamente si tratta di un’infiltrazione di umidità. Le infiltrazioni di umidità nelle pareti delle cantine possono essere contrastate in vari modi. Attraverso un drenaggio, per esempio, il livello dell’acqua freatica può essere ridotto, riducendo anche la pressione dell’acqua sulla parete della cantina. È anche possibile applicare uno schermo anti-umidità all’esterno del muro, ad esempio trattando la sezione sotto il livello dell’acqua con un rivestimento di bitume. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, è più semplice trattare l’interno della cantina con un rivestimento isolante.

 

 

Umidità penetrante
Air Max utilizza cookies.

Chiudi
Cliccate qui per informazioni sui cookie.