Domande Frequenti



POSIZIONAMENTO DEL KIT ASSORBUMIDITA’

Quale kit assorbiumidità devo scegliere?

Il kit assorbiumidità più adatto per la vostra applicazione dipende dalla situazione specifica. Usate il nostro selettore di prodotti per una scelta mirata.

 

Quanti kit assorbiumidità devo usare?

Il kit assorbiumidità Ambiance da 100 grammi copre un volume di 10 m3

 

Il Kit assorbiumidità da 450 grammi copre un volume fino a 30 m3

 

Il kit assorbiumità Ambiance da 500 grammi copre un volume fino a 40 m3

 

Il kit assorbiumità da 900g copre un volume fino a 60 m3

 

Conoscendo il volume dello spazio da trattare (lunghezza x larghezza x altezza), potrete calcolare il numero di kit necessari.

 

Qual è il punto migliore in cui collocare il kit assorbiumidità?

Il punto migliore in cui collocarlo è dove il problema di condensa appare più evidente, spesso un punto freddo dove è visibile la condensa. Assicuratevi sempre che il kit assorbiumidità sia collocato su una superficie stabile, così che non possa cadere con fuoriuscita del liquido raccolto. Il kit assorbiumidità sarà posizionato in vista? Se sì, optate per il kit assorbiumidità Ambiance, una versione dal design particolarmente elegante.

 

Posso usare il kit assorbiumidità anche in locali molto umidi, come il bagno?

Sì, anche se forti variazioni di umidità tendono a saturare il kit assorbiumidità più rapidamente della norma. La ventilazione è importante, ma se non è possibile garantirla per mancanza di finestre nel bagno, il kit assorbiumidità contribuirà certamente a un migliore equilibrio di umidità. Assicurate un’abbondante circolazione d’aria intorno al kit assorbiumidità e non collocatelo nelle vicinanze di un radiatore.

 

Posso collocare il kit assorbiumidità nella cameretta dei bambini?

Sì, il kit assorbiumidità può essere usato nella cameretta dei bambini. I suoi sali non sono velenosi e non emettono gas o vapori. Naturalmente il dispositivo deve sempre essere posto fuori dalla portata dei bambini poiché i sali, la tab e il liquido possono essere nocivi se ingeriti o qualora entrino a contatto con gli occhi o con la pelle.

 

Posso collocare il kit assorbiumidità sopra o vicino a un radiatore?

 Questo è sconsigliato. Innanzitutto la plastica del kit assorbiumidità è soggetta a fusione. Il liquido, inoltre, può evaporare riportando nell’aria l’umidità raccolta. Gli umidificatori d’aria posizionati contro i radiatori funzionano proprio in questo modo per umidificare l’atmosfera.

 

Il mio concessionario sconsiglia l’uso di un kit assorbiumidità durante il rimessaggio invernale della roulotte, sostenendo che attiri ancora più umidità. Ha ragione?

No, non è vero. Il Kit assorbiumidità non attira ulteriore umidità dall’esterno della roulotte. Un kit assorbiumidità è uno strumento eccellente per proteggere la vostra roulotte durante il rimessaggio invernale dai problemi causati dall’umidità. Per ottenere i risultati migliori è importante tenere conto di quanto segue:

 

  • Rimessate la vostra roulotte di preferenza in un’area coperta, leggermente riscaldata con un pavimento solido. Il luogo di rimessaggio, inoltre, deve essere ventilato a sufficienza e con regolarità. È importante limitare le fluttuazioni dei livelli di umidità. Quest’ultimo problema subentra ad esempio nelle serre.
  • Nelle aree di rimessaggio coperte, il tetto della roulotte deve essere lasciato leggermente aperto. Assicuratevi tuttavia che non entrino parassiti attraverso quest’apertura. Tenete i finestrini chiusi.
  • Lasciate aperti sportelli interni, sportelli dei mobiletti pensili e coperture, posizionate materassi e cuscini in modo tale che intorno ad essi possa circolare l’aria. Se il luogo di rimessaggio tende ad essere umido, è consigliabile portare in casa cuscini, materassi e tende.
  • Pulite il frigorifero e lasciatelo con la porta aperta.
  • Collocate sempre il kit assorbiumidità su una superficie stabile e preferibilmente in una ciotola di plastica, che in caso d’emergenza può contenere eventuali versamenti.
  • Controllate e svuotate il kit assorbiumidità con frequenza mensile.
  • Non collocate il kit assorbiumidità in un lavandino metallico (alluminio), dal momento che i sali e il liquido contenuti nel kit assorbiumidità lo danneggerebbero pesantemente.

 

 

 

 

Sulla confezione è indicato di evitare il contatto con cuoio e metallo. Perché?

L’assorbiumidità è prodotto a partire da sale. Il metallo comincerà ad arrugginire se entrerà a contatto con il liquido per periodi di tempo prolungati. Il cuoio può essere dilatato dal liquido, che ne provocherà l’indurimento, il raggrinzimento o lo scolorimento.

 

Posso fare qualcos’altro per eliminare gli odori stantii?

 Gli odori stantii sono causati dall’umidità, quindi in primo luogo i livelli di umidità dell’aria devono essere ridotti utilizzando ad esempio gli assorbiumidità . Potete scegliere una ricarica profumata, che diffonderà un fresco profumo fin dal primo giorno! Sono disponibili due fragranze: lavanda e fiori di primavera.

 

Posso usare i prodotti assorbiumidità in auto?

Sì, anche se in un'autovettura in movimento è maggiore il rischio di rovesciamento, spruzzi o versamenti. Per quest'applicazione scegliete solo gli appendibili Air Max.

 

COME USARE I PRODOTTI ASSORBIUMIDITA’

Come si attivano e si disattivano le ricariche assorbiumidità?

Non è necessario attivare o disattivare le ricariche assorbiumidità. Non appena l’umidità dell’aria supera il 50% entrano in funzione automaticamente. Ve ne accorgerete da soli dopo breve tempo, quando l’umidità comincerà a raccogliersi nell’apposita vaschetta del kit. Cosa accade quando l’umidità dell’aria scende sotto il 50%? Le ricariche assorbi umidità si disattivano automaticamente portandosi in 'attesa'.

 

Dopo aver collocato un kit assorbiumidità l’aria non diventerà troppo secca?

 No, il kit assorbiumidità si disattiva automaticamente quando l’umidità dell’aria scende sotto il 50%. Non dovete quindi preoccuparvi che renda l’aria troppo secca.

 

L’aria diventerà troppo secca se utilizzo più di un kit assorbiumidità?

No, è una buona idea usare più di un kit assorbiumidità per grandi ambienti dove un singolo kit sarebbe troppo piccolo. Il livello di umidità dell’aria ideale sarà raggiunto più rapidamente usando più di un kit assorbiumidità. L’uso di più kit non renderà l’aria troppo secca, in quanto tutti si disattiveranno quando il livello di umidità dell’aria scenderà sotto il 50%.

 

Per quanto tempo continua a funzionare un kit assorbiumidità?

In media da 2 a 3 mesi. L’esatto ciclo di vita dipende dal livello di umidità e dalla temperatura. Tanto più umida è l’aria, quanto più rapidamente si consumerà il contenuto.

 

Dopo una settimana non vedo ancora liquido nella vaschetta. Il mio kit assorbiumidità sta funzionando correttamente?

Il vostro kit assorbiumidità sta funzionando correttamente. L’assenza di liquido nella vaschetta può essere dovuta a una delle tre situazioni seguenti:

1. Il kit assorbiumidità comincia a funzionare solo quando il livello di umidità dell’aria supera il 50%. Se il livello di umidità è inferiore, il kit assorbiumidità si limita ad attendere.

2. Tutta l’umidità non è caduta nella vaschetta fin dall’inizio. Inizialmente l’umidità è assorbita completamente dai sali, senza gocciolare nella vaschetta. Il liquido comincia a gocciolare nella vaschetta solo quando i sali o le tab si sono saturati. Questo dipende dal livello di umidità nell’aria e a volte può richiedere fino a tre mesi.

3. Il kit assorbiumidità funziona più lentamente a temperature più basse. Può trascorrere parecchio tempo prima che il liquido cominci a gocciolare nella vaschetta, soprattutto in inverno.

 

I sali erano regolari e bianchi, ora sono diventati tutti marroni e grigi. Qualcosa è andato storto?

No, questo scolorimento è normale ed è causato dalla contaminazione e dalla presenza di pulviscolo nell’aria.

 

La vaschetta è quasi piena, ma i sali o la tab non sono ancora esauriti. Cosa devo fare?

 In presenza di livelli di umidità molto alti, può accadere che il kit assorbiumidità abbia rimosso all’aria talmente tanta umidità da riempire la vaschetta anche se il kit assorbiumidità contiene ancora i sali o la tab. Svuotate la vaschetta senza ricaricare. Potrete inserire la ricarica una volta che i sali o la tab saranno esauriti. In questa occasione è consigliabile svuotare nuovamente la vaschetta.

 

Le aperture sulla griglia della vaschetta del liquido sono ostruite dai sali e liquido cristallizzato. È normale, e cosa devo fare?

È una situazione normale, causata da un calo del livello di umidità nell’aria. Questo accade principalmente in caso di variazione improvvisa della temperatura o dell’umidità dell’aria. È sufficiente sciacquare la griglia in acqua calda per rimuovere i cristalli o i grumi che la ostruiscono.

 

I sali nel mio kit assorbiumidità si agglomerano ma non si è ancora raccolto liquido nella vaschetta. Il mio kit assorbiumidità sta funzionando correttamente?

È un fenomeno abbastanza normale, causato da un calo del livello di umidità nell’aria. Accade principalmente in caso di variazione improvvisa dei livelli di temperatura o umidità dell’aria. È sufficiente sciacquare la griglia in acqua calda per rimuovere i cristalli o grumi che la ostruiscono.

 

Perché il mio kit assorbiumidità si è esaurito molto prima dei 2-3 mesi indicati sulla confezione?

Tanto più alti sono i livelli di umidità, quanto più rapidamente funziona e si consumani i sali o la tab contenuti nel kit assorbiumidità . In particolare in occasione del primo utilizzo, il kit assorbiumidità deve lavorare più intensamente per raggiungere livelli di umidità dell’aria ideali. Una volta ottenuto questo obiettivo, il kit assorbiumidità non deve più faticare e quindi 2-3 mesi sono un periodo realistico.

 

 

 

COME RICARICARE IL KIT ASSORBIUMIDITA’

Quando devo sostituire la ricarica del mio kit assorbiumidità?

Quando tutti i sali nell’apposito supporto sono stati ‘usati’ o sono scomparsi è il momento di ricaricare. Questo accade di norma dopo 2-3 mesi.

 

Cosa fare con il liquido accumulato nell’apposita vaschetta?

 Preferibilmente dovrebbe essere versato nella toilette o in un lavandino in ceramica. A seguire sciacquate abbondantemente per diluire il liquido. Se possibile non rovesciatelo in un lavabo in metallo, poiché il liquido può corrodere il metallo. Prestate sempre attenzione durante il maneggiamento del liquido! Versamenti o schizzi di liquido possono provocare macchie e chiazze difficili da rimuovere.

 

Mentre posizionavo il kit assorbiumidità, qualche sale è caduto attraverso la griglia nella vaschetta del liquido. Non sono più utilizzabili?

Se i sali restano nella vaschetta continuano a svolgere il loro compito e quindi non vanno persi.

 

MACCHIE

Come posso rimuovere le macchie da materiali solidi?

Rimuovete immediatamente le macchie dai materiali solidi usando una spugna e abbondante acqua. Ripetete l’operazione più volte.

Come posso rimuovere le macchie dai tessuti?

Le macchie sui tessuti (tappeti, imbottiture) possono essere rimosse con solfato di sodio, acquistabile in ferramenta o in farmacia-

 

Preparate una soluzione al 5% con acqua (50g/l) e applicatela sulla macchia. Lasciatela agire per circa 30 minuti, quindi asciugare con un phon o un termoventilatore. Rimuovete la polvere residua con un aspirapolvere. Ripetete la procedura se necessario.

 

SICUREZZA

Alcuni sali o il liquido del kit assorbiumidità sono entrati a contatto con i miei occhi, cosa devo fare?

Sciacquate immediatamente gli occhi con abbondante acqua, quindi consultate il vostro medico generico o un oculista.

 

Il mio bambino ha ingerito alcuni sali o il liquido contenuto nel kit assorbiumidità, cosa devo fare?

 Rimuovete eventuali sali dalla bocca. In caso di ingestione, fate bere immediatamente al bambino due o tre bicchieri d’acqua per diluire il liquido e consultate un medico.

 

Quali sono i principali interventi di pronto soccorso?

  • In caso di inalazione: portate il soggetto all’aria aperta e consultate un medico in presenza di sintomi.
  • In caso di contatto con la pelle: lavate le mani accuratamente.
  • In caso di contatto con gli occhi: sciacquate gli occhi con acqua corrente per alcuni minuti tenendo le palpebre aperte. Contattate un medico se i disturbi persistono.
  • In caso di ingestione: non inducete vomito – chiedete immediata assistenza medica.

 

Il kit assorbiumidità è nocivo per le piante, gli animali o gli alimenti?

In linea di principio il kit assorbiumidità non è nocivo in assenza di contatto diretto con i sali o il liquido raccolto. Durante l’uso non vi è rilascio di gas o vapori. 

 

Si raccomanda di tenere il kit assorbiumidità fuori dalla portata di bambini e animali ed evitare di consumare alimenti o bevande durante il suo spostamento, svuotamento o riempimento. Lavate sempre le mani accuratamente in acqua calda dopo essere entrati a contatto con il dispositivo, i granuli o il liquido.

 

Il kit assorbiumidità è velenoso?

Il kit assorbiumidità è idoneo per applicazioni domestiche e può quindi essere usato senza problemi in ogni ambiente della casa, dall’armadio alla camera da letto.  

 

I sali e le tab del kit assorbiumidità contengono cloruro di calcio, un tipo di sale igroscopico. Sebbene irritante per gli occhi, in realtà non è velenoso. Si raccomanda di evitare il contatto con gli occhi e la pelle e di lavare le mani con acqua dopo ogni contatto.

 

Evitate di inalare particelle di polvere della ricarica. Riponete i kit e le ricariche del kit assorbiumidità fuori dalla portata di bambini e animali. Trattatelo come altri prodotti domestici, ad es. i detersivi.

 

VENDITA

Dove posso acquistare i kit e le ricariche assorbiumidità?

I kit e le ricariche assorbiumità possono essere acquistati nella maggior parte degli ipermercati, supermercati e nei negozi di bricolage.

 

Air Max utilizza cookies.

Chiudi
Cliccate qui per informazioni sui cookie.